A spasso per la rete

Che diamine! Uno non può scrivere una lettera ad un giornale che lo pubblicano così, su due piedi!

 **********

Setterosa Campione Europeo 2012

Le azzurre della pallanuoto hanno compiuto una nuova impresa.
Naturalmente nel silenzio generale (d'altronde l'Italia per cui scendere in strada orgogliosi di essere italiani è solamente quella rappresentata da miliardari viziati e in buona percentuale dopati e venduti... ci rappresentano sicuramente meglio, purtroppo!)

 **********

Nuova inaugurazione museo
Dal 28 gennaio



 **********


Crozza martedì 13 a Ballarò. Più straordinario del solito!

"E' il pensiero-mafia.
Ma non ce l'ha solo Don Vito Corleone. Don Vito Corleone è eclatante, no? Tu vedi la mafia e la pensi lì.
No.
In questo paese il pensiero-mafia ce l'abbiamo tutti noi qua dentro.
Il pensiero-mafia è sotto il camice dei farmacisti, sul cruscotto dei tassisti; è sulla scrivania dei notai, sul salvaschermo dei giornalisti, sugli scranni dei parlamentari.
Le chiamano lobby. Lobby. Sono quelli che hanno l'hobby di bloccare questo paese. Cambiate hobby!"

 **********



Mica male!

 **********

Le immagini tratte da Google Earth (LINK)

Ce ne  sono davvero di spettacolari!
E limitandosi a Google Maps, scendendo nel massimo zoom, quando passa alla visualizzazione simulata da terra... mai fatto quattro passi per il vostro quartiere? O mai provato a visitare una città straniera? E' meraviglioso!

 **********

La mia amica Rita mi segnala questo accostamento, davvero strepitoso.

Corrado Passera: "Pagare con i Titoli di Stato i debiti della P.A: verso piccole e medie imprese". Sarebbe questa, secondo quanto trapelato, una delle ipotesi discusse nell'incontro del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, con imprese, banche, assicurazioni e cooperative (fonte: TgCom24, questo il link). 

Rita (ed io) troviamo che faccia deliziosamente pendant con questo:


 **********


Mostra su uno dei miei fotografi preferiti (LINK)

A Milano, dal 2 dicembre al 9 aprile, mostra con le opere di Robert Mapplethorpe, uno dei più grandi maestri del bianco e nero.

 **********



Le strane foto in movimento di Reynaud (LINK)

Dall'utilizzo del gif, formato "antico" per le foto, ma che consente di realizzare immagini in movimento, Micael Reynaud ha realizzato delle curiose foto animate.

 **********


Qua si estingue pure la tigre (LINK)

Secondo un'inchiesta del National Geographic, sono rimasti meno di 4.000 esemplari di tigri in tutto il mondo.
E' una notizia che mi ha fatto effetto... sarà che, almeno per me, è stata unop degli animali "simbolo" dell'infanzia (ce l'avevo in tutte le collezioni di animali che facevo da bambino, e la ricordo protagonista di tantissime storie, dai vari Sandokan ad avventure lette su Topolino e via di seguito)... l'idea che possa estinguersi mi colpisce!

 **********


Pac Man

Tetris


Space invaders

I giochi animati di Giullaume Raymond. Non sono una novità: sono noti da tantissimo tempo, ma li trovo assolutamente fantastici! Chi - come me - è vecchio abbastanza da aver giocato davvero questi giochini nelle sale gioco dei luna park del tempo, non potrà non rimanerne affascinato. Più ancora delle immagini, dell'idea che è alla base di questi video, trovo che la colonna sonora sia... stratosferica!

 **********


L'Italia vince la Coppa del Mondo 2011 femminile di volley

Nel silenzio generale - come capita in Italia praticamente a qualsiasi sport che non sia il calcio - le ragazze della pallavolo femminile sono riuscite a vincere, all'ultimissimo secondo, la Coppa del Mondo 2011, oltre a riuscire - finalmente - a staccare il biglietto per le prossime Olimpiadi.
Dopo un torneo impeccabile, in cui le ragazze non hanno perso un incontro, arrivando al quinto solo con Cina e Germania ed infilando una serie di sei (!) 3-0 consecutivi, è arrivata l'unica sconfitta del torneo, alla penultima giornata, contro le statunitensi, per 3-1. Per fortuna la... giustizia sportiva ha risolto i problemi all'ultima giornata: le azzurre hanno battuto - nuovamente per 3-0 - le keniane, e le giapponesi ci hanno fatto il regalo di fermare le statunitensi, regalandoci la - meritatissima - Coppa del Mondo.

Nessun commento: