giovedì 3 gennaio 2013

Dice: buon anno... E' da vedere!

Diciamo che le premesse non ci sono: se il buongiorno si vede dal mattino…
Diamo un’occhiata alla situazione economica, dopo un anno di governo del Salvatore dell’Italia. Vediamo cioè in che modo il governo Monti (ossia i superesperti, i tecnici, i professori universitari che solo grazie alla loro benevolenza magnanima si sono decisi a compiere quest’improba fatica) ci ha salvati dal baratro, ed oggi, con il consueto sdegno e la consueta supponenza, ci chiede nuovamente il voto per la brillante operazione compiuta.
Partiamo dall’esame di alcuni indicatori economici, valutati a novembre 2011 (quando Monti ha iniziato le operazioni di salvataggio) e a novembre 2012, ossia un anno dopo.