martedì 28 febbraio 2012

Mi girano...

... e non hanno proprio intenzione di smettere!
E in questi giorni i treni sono addirittura puntuali, quindi non è neanche colpa loro! E' che proprio ci sono delle cose che me li fanno girare e poi non riesco proprio a fermarli.

venerdì 24 febbraio 2012

Tobin tax

...'sti maledetti comunisti della Coop!
Sono decenni che se ne parla, ma, chissà perché, della famosa tassa sulle transazioni finanziarie, meglio nota come Tobin tax dal nome del suo ideatore, non se ne vede l’ombra. A una tassa sui movimenti di capitale ci aveva già pensato Keynes negli Anni Trenta. Il grande economista inglese, noto per aver sostenuto la necessità dell’intervento pubblico nell’economia con misure di politica fiscale e monetaria volte a stimolare la domanda e rilanciare l’occupazione – una ricetta che oggi i Governi europei farebbero bene a riprendere in considerazione – riteneva che le transazioni finanziarie, soprattutto a breve termine, effettuate prevalentemente a scopo speculativo, esercitassero una forte azione perturbatrice sui mercati e che pertanto andassero scoraggiate introducendo un’imposta.

martedì 21 febbraio 2012

Sondaggi e ringraziamenti

Oggi mi sono limitato ad aggiornare (finalmente) alcune voci della colonna di sinistra (che mi resta sempre un po' indietro).
Ora devo ricordarmi come fare per modificare lo slideshow delle foto a fondo pagina... Ci penserò.
C'è poi la questione dei sondaggi e dei ringraziamenti.

lunedì 20 febbraio 2012

Riconciliarsi con la musica

Si impone, dopo l'orgia sanremese.
Soprattutto per ricordarsi che la musica è una cosa seria, che cantare non è proprio una cosa che tutti ma tutti tutti possono fare, e che cercare di seguire gli esempi può non essere una cattiva idea!
Nuovo contenuto in "Musica (leggera)" e soprattutto nuova puntata di Radio Pensiero Alternativo.
Oggi non ho tempo di scrivere altro!

domenica 19 febbraio 2012

Surviving Sanremo (4)

E, come si dice a Natale, pure questo "santo" Sanremo ce lo siamo tolto dai cosiddetti!
Nessun resoconto della serata, perché ormai le canzoni le sapevamo, e perché è stata talmente lunga che... basta così.
Mi concedo ovviamente un po' di auto-celebrazione, visto che già dalla serata di mercoledì, quando l'ho sentita per la prima volta, ho sostenuto che Emma avrebbe vinto il festival, senza ancora aver sentito neanche tutte le canzoni!

sabato 18 febbraio 2012

Surviving Sanremo (3)

Alla fine non ho saputo resistere alla curiosità di sentire le canzoni che mi mancavano. Avevo programmato di prendermi una serata di disintossicazione, e invece alla fine ho deciso per l’overdose!
Ne sono uscito dignitosamente bene, ma con la rafforzata convinzione che questo festival sia, musicalmente parlando, decisamente pessimo.

venerdì 17 febbraio 2012

Un paese condannato dall'ipocrisia.

Il male (vero) di questo paese è l'ipocrisia, non altro.
La Corte dei Conti, ieri, ha fatto la denuncia del secolo: in Italia la corruzione dilaga senza freno, e costa - si stima - circa 60 miliardi l'anno: due manovre di emergenza. L'evasione è costante ed estrema, e costa - si stima - circa 120 miliardi l'anno: quattro manovre di emergenza. Il peso della corruzione, in Italia, è parì alla metà di quello esistente in tutta Europa, e siamo al 69mo posto su 182 paesi nel mondo.
Bene. La maggior parte delle persone di buon senso - e chi legge queste pagine, per questo stesso fatto, è di buon, anzi ottimo, senso - dirà: a Mancio, sei proprio a corto di argomenti se tratti 'ste recentissime!
Già. Sono cose talmente note e risapute che credo le sappiano anche i bambini delle elementari. Eppure... Stupore! Meraviglia! Titoloni in prima pagina! Cadute dal pero! Sbigottimento!
Ma, domando, si può essere più ipocriti?

giovedì 16 febbraio 2012

Surviving Sanremo (2)

Mah!
Non ho ancora il quadro complessivo (e a questo punto inizio a dubitare che lo avrò) ma in linea generale il commento è: mah!
Non vorrei essere eccessivo, ma a memoria devo tornare ai tristissimi sanremi degli anni '80 (quelli in cui vincevano i Jalisse, per intenderci) per trovare qualcosa di altrettanto piatto, monotono, totalmente privo di originalità.
Il gioco più divertente fatto con i miei amici in passato durante i festival era la caccia al plagio, che nel caso di questa manifestazione dà sempre grandi soddisfazioni. Quest'anno è tutto talmente già sentito che è anche difficile trovare il plagio vero e proprio.

mercoledì 15 febbraio 2012

Surviving Sanremo (1)

Ieri, complice un rientro a casa molto tardivo ma soprattutto grazie a Floris (tra i pochi che hanno deciso di andare comunque in onda questa settimana, accettando il rischio di finire triturati negli ascolti dal festival sanremese), di Sanremo non ho visto praticamente nulla (da qui il titolo di questo post e di quelli che lo seguiranno sullo stesso argomento).

lunedì 13 febbraio 2012

Contro

Sarà che ieri ho spalato neve per buona parte del pomeriggio per liberare la macchina che doveva portarmi a Orte questa mattina per prendere il treno, sarà che sapere che di tutti i treni che transitano per Orte gli UNICI cancellati sono quelli provenienti da Viterbo (della linea Viterbo - Cesano per Roma ormai si è persa anche la speranza... meno male che ora costruiranno l'aeroporto, a quel punto sarà agevole venire a lavorare a Roma), questa mattina mi "girano" in modo particolare.
E la conseguenza è che non posso garantire che quello che seguirà il "Leggi tutto..." qui sotto riesca ad elevarsi molto dal turpiloquio.

venerdì 10 febbraio 2012

Caz... oops... Capperi, ma allora dicevano sul serio!!!

Avevano detto da questo pomeriggio, in realtà. Invece già questa mattina, il risveglio è stato così.


Da fissato per la musica non potevo non trovare la colonna sonora assolutamente adeguata ed in tema con quanto vedevo dalla finestra.
Così ho pensato a questo:

giovedì 9 febbraio 2012

9 voti!!!

Diamine!!!
Il padre di tutti i sondaggi! Ben 9 voti e - cosa più bella ancora - un equilibrio nei risultati!!!
La domanda era: ha senso che io continui a tenere qui un sondaggio, visto che al massimo rispondono due persone?
Altro che due persone! 4 voti alla risposta "sì" e 4 voti alla risposta "ci vorrebbe un sondaggio".
Se avesse vinto quest'ultima (vi ho amato molto per averla scelta), avrei potuto ripubblicare lo stesso sondaggio senza cambiare nulla! Invece così...
Potrei fare un sondaggio su un argomento da mettere a sondaggio, ma purtroppo il sondaggio a risposte aperte non è tecnicamente possibile... E allora, intanto, facciamo un sondaggio lampo. Ha validità fino a stanotte, per ovvi motivi: potrà votare solo chi passerà di qui oggi e ne avrà voglia!
Poi vedremo... di certo, visto il risultato di questo sondaggio, mi toccherà continuare! :)

Altre notizie spot: mi sono accorto che su alcune pagine non c'era la possibilità di inserire commenti (in particolare su "Radio Pensiero Alternativo" e su "Resto convinto che...").
Ho colmato la terribile lacuna!!!
C'è qualche altra novità, occhio al richiamo qui a destra.

mercoledì 8 febbraio 2012

Ma tte rendi conto?

Prima mi è toccato difendere Alemanno. Poi (su altri lidi) mi è toccato difendere il sindacato italiano (non so quale delle due cose mi abbia dato più fastidio).
Ora stamattina apro Metro e ci trovo questa notizia:
USA. Il divieto dei matrimoni gay in California è incostituzionale. Lo ha deciso una Corte federale di appello di San Francisco, che ha quindi abolito il divieto. L'abolizione, approvata da un recente referendum, diventerà probabile materia di un pronunciamento della Corte Suprema.
Speriamo che la Corte Suprema sappia ristabilire l'ordine!
E cavolo, dopo Alemanno e i sindacati, trovarmi anche a dover prendere una lezione di civiltà dagli Stati Uniti è troppo!!! Che periodaccio!

martedì 7 febbraio 2012

Tutti a prendersela con Alemanno

Mai avrei pensato di trovarmi a difenderlo!
Allora, cominciamo a dire che a Roma - con buona pace della signora emiliana che ho visto ieri sera al tg3 e che faceva della simpatica ironia - neve così la fa ogni 30 anni (la nevicata dell'85, che ricordo perché c'ero, mi dicono che non fu niente in confronto a quest'ultima). E diciamo anche che mantenere un apparato che consenta ad una città delle dimensioni (e della morfologia) di Roma di sopportare mezzo metro di neve costa e costa molto, soprattutto perché, appunto, rimarrebbe inutilizzato per decine di anni. Diciamo anche che, visto che non siamo in un quiz a premi, un comunicato della Protezione Civile potrebbe anche (non credo si paghino) spendere due parole in più e specificare che i millimetri di pioggia in caso di neve vanno moltiplicati per 10 (alzi  la mano chi lo sapeva).

sabato 4 febbraio 2012

Ogni promessa...

... è debito!
Fatto!
Andate a dare un'occhiata alla pagina "Radio Pensiero Alternativo" (magari dopo aver letto, se non l'avevate già fatto, il post qui sotto, intitolato "Rai Stereonotte").

giovedì 2 febbraio 2012

Rai Stereonotte

Anni fa (metà degli anni ’80) c’era un programma, per radio, davvero meraviglioso. Si chiamava Rai Stereonotte, ed andava in onda tutte le notti, se non ricordo male dalla mezzanotte e mezza alle 6. Durante il programma si alternavano quattro giornalisti musicali, ognuno dei quali curava uno spazio di circa un’ora e mezza. Lo spazio veniva riempito con parole, ma soprattutto con tantissima musica, ottima musica.

mercoledì 1 febbraio 2012

Che risveglio!


Alle 5.30 nevicava alla grande, e sembrava che non dovesse smettere chissà per quanto. Poi 'sti giorni l'avevano fatta talmente lunga con l'ondata di gelo siberiano, i preannunci di calamità nazionale e fine del mondo... alla fine sono rimasto a casa.
Ovviamente ha smesso quasi subito e ora sta quasi uscendo il sole. Alla faccia della tempesta perfetta!